test

Ettore Nardi

Ettore Nardi, classe 1983, napoletano, ingegnere e giornalista pubblicista, sin dagli anni dell’università, si è impegnato per essere cassa di risonanza delle molteplici problematiche legate al mondo dell’ingegneria e della professione. Dopo la laurea specialistica in ingegneria civile e la collaborazione, tra Napoli e Roma, con studi di progettazione e società di costruzioni, vince nel 2010 il concorso pubblico per funzionario direttivo tecnico alla Provincia di Salerno e nel 2012 il concorso pubblico per funzionario tecnico all’Università degli Studi di Napoli Federico II. Nel contempo, continua l’impegno attivo per la tutela e valorizzazione della figura del giovane professionista. Nel 2013 viene eletto Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli e nel 2017 viene rieletto per il secondo mandato. In seno al Consiglio, promuove iniziative rivolte a colleghi giovani e meno giovani e da' vita al primo sportello di informazioni all’interno della sede di Ingegneria a piazzale Tecchio, nato per colmare il gap tra università e vita professionale e per avvicinare i laureandi al mondo del lavoro con l’obiettivo di arginare la fuga dei giovani laureati all’estero. Nel 2017 viene eletto Consigliere nazionale dell’Associazione Italiana Ingegneria del Traffico e dei Trasporti e nel 2016 è co-fondatore dell'Osservatorio dei Giovani Professionisti e Imprenditori della Città Metropolitana di Napoli, organo consultivo e propositivo per il nuovo ente locale subentrato alla Provincia.