Rosi Sica

Presente nel panorama socio/culturale campano da più di dieci anni, la giornalista Rosi Sica si è sempre differenziata per l’impegno profuso per la conservazione e ricerca delle tradizioni artistiche e culturali. Nella comunicazione ha sempre prediletto la creazione di video e la loro messa in onda atti a testimoniare attività di profonda conoscenza territoriale. Negli ultimi tre anni: collabora tutt’ora (in onda quotidianamente) con Eduardo canale 653 (archivio storico canale 21) per documentari inerenti alla valorizzazione del territorio della regione Campania e del Sud Italia. Ha collaborato con l’ordine degli avvocati di Napoli (Biblioteca Alfredo De Marsico) per Maggio dei Monumenti, alla realizzazione di 5 documentari. Ha portato in televisione la cucina ai tempi dei Borbone con cena specifica. Ha portato, attraverso ricerche territoriali, in evidenza ed in onda un Giovan Battista Basile inedito autore “Lo cunto de li cunti”, dove molti suoi racconti traggono origine di Giugliano in Campania.